Parlare (male) degli altri…

Quando si parla delle altre persone è facile cadere nell’errore “standard”: dimenticare il proprio punto di vista e generalizzare il discorso come se valesse per tutti.

Questo “errore di gioventù” diventa più evidente quanta più enfasi si mette nel discorso al punto da diventare una regola generale della comunicazione.

Se uno parla con molta enfasi male di un’altra persona, stai sicuro che sta parlando di se stesso…

Ma vediamo nei dettagli il perché.

Anzitutto c’è da considerare che l’esperienza di chi parla è la base del suo paesaggio interiore in cui “l’altro” viene inserito. E questa esperienza non è sempre tanta specialmente quando si è adolescenti. Quindi quel che succede è che ci si immagina l’altro in situazioni che possiamo capire perché ne abbiamo esperienza o perché le immaginiamo (sempre sulla base delle nostre esperienze) e si traggono le conclusioni, spesso con l’accetta.

Più forte è l’Ego della persona che parla, maggiore sarà la “condanna” perché si ritiene di sapere perfettamente “come vanno le cose” … E proprio qui casca l’asino perché ciò che veramente si conosce è proprio il nostro modo di essere non quello dell’altro. Si sta quindi condannando “come io mi comporterei se fossi in lui”.

Ma allora perché prendersela tanto contro un proprio atteggiamento negativo? Anzi perché sono proprio questi atteggiamenti che ci danno fastidio nelle altre persone?

Questa è una conseguenza del nostro desiderio inconscio di miglioramento, del dettame dell’anima di una costante crescita spirituale, che ci fa tenere sotto gli occhi le nostre “mancanze”, ma che quando non c’è abbastanza lavoro su di sé vengono proiettate fuori, sugli altri.

 

Print Friendly, PDF & Email
Social
Share the joy
  • 32
  •  
  •  
  •  
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Un commento

  1. Che pena mi fanno le malelingue. Devono essere davvero tanto tanto infelici dentro per fare certe cose….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

nove + 5 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.