Contatti mentali e contattisti

ContattiIn questo periodo stiamo assistendo ad un proliferare di casi di contatti mentali ed in particolare ad una miriade di nuovi contattisti.

È sicuramente bellissimo, e da tempo molti di noi aspettavano questa possibilità, ma è anche molto pericoloso perché non siamo abituati a questa nuova realtà.

Ci sono infatti esseri di molte dimensioni e livelli decisamente diversi che cercano per vari motivi di interagire con noi. Tra questi alcuni sono molto spirituali mentre altri di bassa frequenza evidentemente con obiettivi opposti.

Poi ci sono anche i servizi segreti di varie nazioni che utilizzano certe tecnologie a questo proposito è con scopi che si possono immaginare.

Questa nuova condizione si sta verificando perché l’afflusso della nuova energia, che stiamo incontrando nel percorso che il nostro sistema solare sta facendo, sta purificando i livelli mentali di tutti con conseguente apertura mentale e possibilità di interagire tra esseri di tutti i tipi.

Perché ci si può sbagliare

In questa nuova e meravigliosa esperienza è però facile equivocarsi e collegarsi con esseri non positivi per diversi motivi.

Il primo è l’aspettativa. Molte persone, infatti, DESIDERANO un contatto da tanto tempo e quando questo avviene sono così è eccitate che riescono più a percepire le sottili energie di sottofondo che segnalano la qualita energetica dell’interlocutore.

Un altro motivo è la tendenza. Se uno ha tendenze criminali, infatti, contiene nella sua mente già tutta una serie di pensieri e sarà facilmente preda di esseri abbietti che lo spingeranno a fare azioni criminose gratuite, ecc. Guardate il caso di quelli che bisticciano con la moglie e poi ammazzano tutta la famiglia suoceri e bambini compresi, una esagerazione inspiegabile altrimenti. E spesso si giustificano poi dicendo che avevano sentito una voce che…

Al contrario, se uno è spirituale sarà più facilmente avvicinato da esseri più compatibili con la sua mente ed energia.

Ma nel mezzo ci sono tutte le altre tendenze, piccole mancanze, desideri egoici che attirano situazioni, forme pensiero e quindi personaggi di tipologia simile che entreranno in contatto con noi.

Come essere sicuri?

ContattoQuindi per essere sicuri si dovrebbe essere prima di tutto molto tranquilli, conoscere abbastanza bene se stessi da capire se questi messaggi stanno cercando di allettarti o di adularti …ed esserne quindi piuttosto immuni.

Inoltre, percepire bene l’energia per capirne la qualità quando stiamo in comunicazione. Se l’energia è sottile, fresca o con tepore, confortante, morbida, piacevole stiamo in presenza di esseri di buon livello. Se al contrario ci sono tensioni, i muscoli fibrillano, forti vibrazioni basse, calore spiacevole, bruciante allora non è buona!

Anche dal contenuto del messaggio si possono capire alcune cose. Spesso i manipolatori danno un sacco di spiegazioni, immagini forti, dettagli esagerati che dovrebbero convincerci maggiormente e le descrizioni delle altre realtà sono molto simili alla nostra giustificando così un certo tipo di andamento delle cose. Oppure le loro parole sono piene di belle frasi e citazioni ad effetto e amorevolezza melensa.

Per contro, quando il contatto con un piano evoluto è genuino, le parole saranno poche, quasi impossibili da percepire perché vi arriveranno in forma di “sostanza del pensiero” e non di immagini o parole conosciute. Siamo noi che le traduciamo in parole con il nostro vocabolario e dobbiamo fare attenzione a non trasformarle e banalizzarle con in nostri contenuti mentali e idee sulla realtà che abbiamo costruito nella vita.

Ma bisogna sempre stare attenti perché, anche nei migliori casi, a volte c’è un calo di energia e ci si trova esposti a presenze di altri livelli che spesso cercano di rompere il canale stabilito per tirare acqua al proprio mulino. In questi casi bisogna essere pronti a notare il cambiamento di qualità del messaggio in termini di energia, allegria e semplicità.

Ricordate: grande forza ed energia non è sinonimo di qualità.

Print Friendly, PDF & Email
Social
Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno × tre =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.